TRATTAMENTI ESTETICI

Laser Cancellazione Tatuaggi

Spesso si pensa che togliere un tatuaggio sia molto doloroso o che lasci orribili cicatrici.
In passato senz’altro era così.
Il laser Q Switched, invece, da una sensazione come di uno schiocco d’elastico su pelle oltre a non lasciare quasi alcun tipo di segno.

I tatuaggi che con questo laser si riescono ad eliminare completamente sono quelli esclusivamente neri, mentre invece è possibile che i tatuaggi con dettagli blu, verdi o gialli siano più ostici da neutralizzare del tutto.
Di fatto, il risultato è, per la maggior parte dei casi, completamente soddisfacente.

Come agisce il laser Q Switched?

Il laser Q-Switched rimuove il tatuaggio con l’energia della luce.
Le lunghezze d’onda emesse dal laser, attraverso la fototemolisi selettiva, vengono assorbite in maniera specifica dall’inchiostro del tatuaggio.

Quanto tempo ci vuole?

Il numero di sedute è relativo alla dimensione del tatuaggio e dal tipo di pigmento utilizzato per il disegno ed anche dalla quantità di pigmento utilizzato.

Infatti è molto importante, per me, prima di un qualsiasi intervento di rimozione del tatuaggio, vedere prima la situazione da cui si parte, quanto è grande e quanto inchiostro è stato utilizzato, per fare una previsione riguardante il numero di sedute.

La buona notizia è che eliminare un tatuaggio (di cui ci siamo stancati) è possibile, non sarà una rimozione immediata, bisogna avere un po’ di pazienza, ma il risultato è garantito.

Laser Q Switched per rimozione Tatuaggi